Editorial

This is everything you’ll ever need in your iPhone

We may earn money or products from the companies mentioned in this post.

Questa settimana mi sono fatta ispirare dal trend “What’s on my iPhone” per raccontarvi ciò che ho nel mio smartphone e che mi permette di fare molte cose.

“What’s on my iPhone” trend inspired me for this week to tell you what I have on my smartphone that let me do a lot of things.

In fondo con il mio iPhone faccio veramente tutto: dalle foto allo shopping, dalla scrittura alla pianificazione dei post per il blog. Mi diverto tanto a portare tutto sempre con me, ma soprattutto mi piace poter fare diverse cose con un piccolo iPhone ormai vecchietto.

In the end, I do everything with my iPhone: from photo to shopping, from writing to planning the posts for the blog. I enjoy a lot always carrying everything with me, but mostly I like to be able to do different things with a small old iPhone.

Ho imparato che editare le foto è facile se hai le app giuste e ci vogliono davvero pochi semplici tocchi per dare un twist al tuo feed Instagram.

I’ve learned that photo editing is easy if you have the right apps, and it takes a few touches to give a twist to your Instagram feed.

Mi fa ancora strano che un piccolo oggetto possa avere memorizzato gran parte dei miei ricordi, del mio presente e qualche desiderio per il mio futuro. Però, devo ammettere che questo piccolo iPhone è anche un grande amico silenzioso, sempre disposto a darmi conforto con un po’ di musica o con qualche video divertente. Ormai le mie giornate non hanno lo stesso sapore senza queste tre app.

It still seems weird that a little object can store a big part of my memories, of my present, and some wishes for my future. But, I have to confess that this little iPhone is also a huge silent friend, always willing to comfort me with some music or funny videos. At this point, my days don’t taste the same without these 3 apps.

Forse però, la cosa di cui sono più felice è aver eliminato tutte quelle ansie che mi venivano quando dovevo viaggiare. Avevo sempre paura di dimenticarmi i biglietti e i documenti per l’alloggio. Adesso poi che ho Olaf, il mio gatto, è ancora più stressante per me viaggiare perché sono sempre in pensiero per lui.

But maybe, the thing I’m the happiest about is having deleted all the anxiety I had from traveling. I was always afraid to forget tickets and accommodation documents. Then I have Olaf, my cat, and it’s still even more stressful traveling for me because I’m always worried about him.

E in questi giorni in cui non è possibile viaggiare mi concedo qualche piccolo svago cercando un po’ di ispirazione qui e lì. Voi che state facendo in questi giorni di quarantena?

And during these days that we can’t travel, I give myself some little amusements looking for inspiration here and there. What are you doing during these quarantine days?

There are no comments

Join the conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *