Travel

Paris #1: the ultimate guide for a week in Paris

We may earn money or products from the companies mentioned in this post.

Ci sono pochi posti dove tornerei di continuo, e uno di questi è Parigi. L’ultima volta l’ho vista d’estate, ma quest’anno avevo il desiderio di passare una bella settimana primaverile in questa meravigliosa città.

There are a few places where I’d come back over and over, and one of these is Paris. Last time I saw it during summer, but this year I’ve been craving to spend a pleasant spring week in this stunning city.

Così ho pensato di raccontarvi questo viaggio dall’inizio, dalla sua ideazione, e condividere con voi tutto il percorso. Vi va?

So, I thought to tell you this trip from the start, from its concept, and share it with you all the path. Let’s go!

Photo by AC Almelor on Unsplash

When and how travel

L’ultima volta ho viaggiato in aereo e ho alloggiato in una casa. Mentre sull’alloggio mi sono trovata bene, il viaggio in aereo lo sconsiglio. Gli aeroporti sono molto distanti da Parigi e il viaggio in sé dura tanto ed è stancante. Questa volta ho deciso di optare per il treno diretto Milano-Parigi: oltre a lasciarmi direttamente in centro e a non avere limitazioni nei bagagli, trovo che sia anche estremamente romantico.

Last time I traveled by plane and I stayed in a house. While for the accommodation it was all fine, I don’t suggest you travel by plane. Parisian airports are far away from Paris and the travel itself lasts a long time. This time I decided to pick direct train Milan-Paris: besides it arrives in the city center and I don’t have luggage limitations, I think it’s really romantic.

Per quanto riguarda l’alloggio, penso che ripeterò l’esperienza di cercare una casa o un B&B su Airbnb o Booking. Questa volta cercherò di stare in una posizione più strategica rispetto all’altra volta che mi sentivo un po’ in periferia e poco al sicuro.

For the accommodation, I think I’ll pick again a house or a B&B on Airbnb or Booking. This time I’ll try my best to stay in a more strategic position than the last time when I felt on the edge and not safe.

Ripeterò anche la strategia di partire la settimana successiva alle feste, questa volta dopo Pasqua, nella speranza di incontrare prezzi più favorevoli.

I’ll also repeat the plan of leaving the week after the festivities, this time after Easter, in the hope to find more affordable prices.

Photo by Charles Loyer on Unsplash

To-Do Lists

Sono una grande fan delle to do list, mi aiutano a tenere sotto traccia le cose e aiutano la mia memoria. Soprattutto quando viaggio faccio diverse to do list, dalla valigia alle cose da vedere, dalle attività da fare ai cibi da provare. Questa volta mi concentrerò molto sulle cose da vedere in modo da prenotare in anticipo i biglietti e saltare le code. Questo mi agevolerà anche quando deciderò l’itinerario per i vari giorni.

I’m a big fan of to-do lists, they help me to keep track of the things and my memory. Mostly when I travel I do different to-do lists, from luggage to things to see, from activities to food to try. This time I’ll focus more on things to see for reserving tickets in advance and skip the lines. This will help me also when I’ll plan the itinerary for the days.

La valigia sarà una grande incognita, ma cercherò di essere il più razionale possibile. Chissà che faccia un po’ di shopping parigino!

My packing will be a big unknown, but I’ll try my best to be the most rational I can. Who knows if I’m doing a little Parisian shopping!

Research

Ultima ma non per importanza, la ricerca! Di pass turistici, abbonamenti dei mezzi pubblici, attività gratuite da fare, curiosità poco turistiche. Ogni cosa che possa rendere speciale e confortevole il viaggio va ricercato per tempo. Solitamente mi servo dei blog, dei racconti di chi ha fatto diverse tipologie di viaggio e cerco ispirazione da loro.

Last but not least, research! About touristic pass, public transportation pass, free activities to so, less touristic curiosity. Everything that can make the trip special and comfortable has to be valued in advance. Usually, I read blogs and reports by who made different types of trips, and I look for inspiration.

Una delle cose che immancabilmente pianifico nei viaggi è almeno una visita in una libreria caratteristica per comprare un libro o un oggetto letterario che mi rimanga come ricordo del viaggio (oltre alla fantastica calamita!).

One of the things I always plan is at least a stroll in a typical bookshop to buy a book or a literary souvenir (besides the legendary magnet!)

Vi piace questa serie? Fatemi sapere nei commenti di cosa volete che parli… e ci vediamo alla prossima puntata parigina!

Do you like this series? Let me know in the comments what do you want me to talk about… and see you to the next parisian episode!

There are no comments

Join the conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *